Salta al contenuto Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Diossido di titanio

Vendita e fornitura di biossido di titanio

Chiamaci per la vendita di Titanium DiOxide e la consulenza sui processi.

0 (216) 510 56 16

Intestazioni dei soggetti

Cos'è il diossido di titanio?

Il biossido di titanio, noto anche come ossido di titanio (IV) o titania, è l'ossido di titanio presente in natura con la formula chimica TiO2.

Quando viene utilizzato come pigmento, il bianco di titanio viene indicato come Pigment White 6 (PW6) o CI 77891. Di solito è ottenuto da ilmenite, rutilo e anatasio. Ha una vasta gamma di applicazioni come vernici, creme solari e coloranti alimentari. Se usato come colorante alimentare, il suo numero E è E171.

Il biossido di titanio si trova in natura come minerali rutilo e anatasio.

Come viene prodotto il diossido di titanio?

Il metodo di produzione dipende dalla materia prima. La fonte minerale più comune è ilmenite. La sabbia minerale rutilica abbondante può anche essere trattata con cloruro o altri processi. L'ilmenite viene convertita in biossido di titanio di grado pigmentato mediante il processo al solfato o il processo al cloruro. Entrambi i processi solfato e cloruro producono il pigmento di biossido di titanio in forma cristallina di rutilo, ma il processo solfato può essere regolato per produrre la forma anatasio. L'anatasio più morbido viene utilizzato nelle applicazioni su fibra e carta.

Gli impianti che utilizzano il processo al solfato necessitano di concentrato di ilmenite (% 45-60 TiO2) o materie prime pretrattate come fonte idonea di titanio. Nel processo del solfato, l'ilmenite viene trattata con acido solforico per estrarre il solfato di ferro (II) pentaidrato. Il rutilo sintetico risultante viene lavorato secondo le specifiche dell'utente finale, ad es. grado di pigmento o altro. Un altro metodo per la produzione di rutilo sintetico dall'ilmenite, il processo Becher, prima ossida l'ilmenite come mezzo per separare la componente di ferro.

Un processo alternativo, noto come processo del cloruro, converte l'ilmenite o altre fonti di titanio attraverso la reazione con il cloro elementare in tetracloruro di titanio, che viene quindi purificato per distillazione e fatto reagire con l'ossigeno per rigenerare il cloro e produrre biossido di titanio. Il pigmento di biossido di titanio può anche essere prodotto da materie prime a più alto contenuto di titanio come scorie, rutilo e leucossene, che sono state indurite attraverso un processo di acido cloruro.

Che aspetto ha il diossido di titanio?

È in polvere bianca.

Qual è la formula molecolare del diossido di titanio?

Formula molecolare: TiO2

In quali settori viene utilizzato il diossido di titanio?

  • industria delle vernici
  • industria ceramica
  • industria alimentare
  • Industria farmaceutica
  • Industria cosmetica, in particolare dentifricio, creme solari

Quali sono le aree di utilizzo (processi) di Titanium DiOxide?

  • En önemli uygulama alanları, dünyadaki titanyum dioksit tüketiminin yaklaşık%80’ini oluşturan boya ve verniklerin yanı sıra kağıt ve plastiklerdir.
  • Anche altre applicazioni di pigmenti come inchiostri da stampa, fibre, gomma, cosmetici e alimenti hanno una quota di %8.
  • Il titanio tecnico puro viene utilizzato in altre applicazioni come la produzione di vetro e vetroceramica, ceramica elettrica, patine metalliche, catalizzatori, conduttori elettrici e intermedi chimici.
  • Prima produzione in serie nel 1916, il biossido di titanio è il pigmento bianco più utilizzato per la sua brillantezza e l'altissimo indice di rifrazione.
  • TiO2 è anche un efficace opacizzante in polvere, dove viene utilizzato come pigmento per conferire bianchezza e opacità a prodotti come vernici, rivestimenti, plastica, carta, inchiostri, alimenti, prodotti farmaceutici (ad esempio pillole e compresse) e la maggior parte dei dentifrici.
  • Lasciato come una pellicola sottile, il suo indice di rifrazione e il colore lo rendono un eccellente rivestimento ottico riflettente per specchi dielettrici; Viene anche utilizzato nella produzione di film sottili decorativi.
  • Il pigmento di biossido di titanio è utilizzato nei cosmetici e nei prodotti per la cura della pelle, nelle creme solari.
  • Protegge la pelle dagli effetti dannosi dei raggi UVA e UVB e non irrita la pelle.
  • Negli smalti ceramici, il biossido di titanio agisce come opacizzante e nuclea la formazione dei cristalli.
  • È usato come inchiostro per tatuaggi e nella pietra del sangue.

Qual è il prezzo di vendita del diossido di titanio?

Puoi chiamarci per scoprire gli attuali prezzi di vendita del biossido di titanio e approfittare dei migliori prezzi.

Dove posso acquistare il diossido di titanio?

Come SoleChem Kimya, vendiamo e forniamo biossido di titanio.