Salta al contenuto Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Cellulosa microcristallina

Vendita e Fornitura di Cellulosa Microcristallina

Chiamateci per la vendita di Cellulosa Microcristallina e la consulenza sui processi.

0 (216) 510 56 16

Intestazioni dei soggetti

Cos'è la cellulosa microcristallina?

Cellulosa microcristallina (MCC), nota anche con nomi come cellulosa, gel di cellulosa, E460, MCC101 e MCC 102, è un termine per la polpa di legno raffinata e viene utilizzata nella produzione alimentare come texturizzante, antiagglomerante, sostitutivo del grasso, emulsionante, estensore e agente di carica. È più comunemente usato negli integratori vitaminici o nelle compresse. Viene anche utilizzato nei test della placca per enumerare i virus in alternativa alla carbossimetilcellulosa.

La cellulosa microcristallina, una sostanza chimica stabile, è una sostanza infiammabile. Incompatibile con sostanze di natura ossidante. Non è solubile in acqua.

È il polimero naturale più abbondante al mondo. Un polimero presente in natura è costituito da unità di glucosio legate da 1-4 legami beta glicosidici. Queste catene lineari di cellulosa sono raggruppate insieme come microfibrille che si intrecciano a spirale nelle pareti delle cellule vegetali.

Ciascuna microfibrilla presenta un elevato grado di interconnessione tridimensionale, risultando in una struttura cristallina insolubile in acqua e resistente ai reagenti. Tuttavia, ci sono sezioni relativamente deboli di microfibrilla con un interbond più debole. Queste sono chiamate regioni amorfe; alcuni sostengono che le microfibrille siano chiamate più accuratamente dislocazioni a causa della loro natura monofase. La regione cristallina viene isolata per produrre cellulosa microcristallina.

La cellulosa microcristallina è un prezioso additivo nell'industria farmaceutica, alimentare, cosmetica e di altro tipo. Per valutare l'idoneità della cellulosa microcristallina a questo tipo di impiego, vengono misurate diverse proprietà come la dimensione delle particelle, la densità, l'indice di comprimibilità, l'angolo di riposo, la porosità della polvere, la capacità di rigonfiamento dell'idratazione, la capacità di assorbimento dell'umidità, il contenuto di umidità, l'indice di cristallinità, la dimensione del cristallo e proprietà meccaniche.

Come viene prodotta la cellulosa microcristallina?

La cellulosa microcristallina è sintetizzata dall'α-cellulosa ed è costituita da pura cellulosa parzialmente depolimerizzata. Questa sostanza è costituita dalla depolimerizzazione di pasta di legno altamente purificata. Le aree cristalline della pasta di legno, che ha una struttura cristallina, agiscono come colloidi protettivi. Inoltre, il carbossile di sodio è combinato con la metilcellulosa perché influisce positivamente sulla dispersione della sostanza che si vuole ottenere. Quindi, il materiale viene lasciato asciugare mediante metodi di posa o spruzzatura.

Che aspetto ha la cellulosa microcristallina?

È disponibile sotto forma di polvere inodore cristallina bianca.

Qual è la formula molecolare della cellulosa microcristallina?

Formula molecolare: C14h26LUI11

In quali settori viene utilizzata la Cellulosa Microcristallina?

  • Industria farmaceutica
  • Industria alimentare
  • Industria cosmetica

Quali sono le aree di utilizzo (processi) della Cellulosa Microcristallina?

  • Approvato come addensante, fonte di fibre, stabilizzante o emulsionante di carica e addensante nell'Unione Europea, alla cellulosa microcristallina è stato assegnato il numero E460(i) e il numero E460. Ad esempio, viene utilizzato come addensante nella produzione di cioccolato al latte, e mantiene la consistenza utilizzando meno latte.
  • Un'altra area di utilizzo nell'industria alimentare sono i dessert surgelati.
  • La cellulosa microcristallina è utilizzata nei cosmetici come abrasivo, assorbente, antiagglomerante, potenziatore di viscosità acquosa, legante, agente di carica, stabilizzante dell'emulsione, regolatore di scorrimento e texturizzante.
  • La gomma di xantano, che possiede alcol polivinilico e proprietà addensanti, viene utilizzata con il talco usato come riempitivo nei farmaci prodotti come soluzione al comune raffreddore. Può anche essere presente nel contenuto di farmaci antipiretici.
  • È una sostanza chimica molto utile nelle formulazioni in compresse grazie alla sua caratteristica di comprimibilità. Ad esempio, viene utilizzato nel contenuto di compresse di rilascio per la fermentazione controllata nella produzione di vino.

Qual è il prezzo di vendita della cellulosa microcristallina?

Puoi chiamarci per conoscere gli attuali prezzi di vendita della cellulosa microcristallina e approfittare dei migliori prezzi.

Dove posso acquistare la cellulosa microcristallina?

Come SoleChem Kimya, vendiamo e forniamo cellulosa microcristallina.