Salta al contenuto Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Acido tartarico

Vendita e fornitura di acido tartarico

Chiamaci per la vendita di acido tartarico e la consulenza sui processi.

0 (216) 510 56 16

Intestazioni dei soggetti

Cos'è l'acido tartarico?

L'acido tartarico è un acido organico bianco e cristallino che si trova naturalmente in molti frutti, in particolare uva, banane, tamarindo e agrumi. Il suo sale, il bitartrato di potassio, comunemente noto come cremor tartaro, si sviluppa naturalmente durante il processo di fermentazione. Viene spesso mescolato con bicarbonato di sodio e venduto come lievito in polvere, che viene utilizzato come agente lievitante durante la preparazione dei pasti. L'acido stesso viene aggiunto agli alimenti come antiossidante e gli conferisce il suo caratteristico sapore aspro. Il numero E è E334.

L'acido tartarico è un acido alfa-idrossi-carbossilico, diprotico e aldarico nelle proprietà acide, ed è un derivato diidrossile dell'acido succinico.

Come viene prodotto l'acido tartarico?

L'isomero dell'acido tartarico L – (+) – dell'acido tartarico viene prodotto industrialmente in grandissime quantità. È ottenuto dai sedimenti, che è un sottoprodotto solido delle fermentazioni. I precedenti sottoprodotti sono costituiti principalmente da bitartrato di potassio (KHC4H4O6). Questo sale di potassio viene convertito in tartrato di calcio (CaC4H4O6) dopo il trattamento con latte di calce (Ca(OH)2).

In pratica si ottengono rese maggiori di tartrato di calcio con l'aggiunta di cloruro di calcio. Il tartrato di calcio viene quindi convertito in acido tartarico trattando il sale con acido solforico acquoso:

Che aspetto ha l'acido tartarico?

Polvere cristallina bianca

Qual è la formula molecolare dell'acido tartarico?

Formula molecolare: C4h6LUI6 

In quali settori viene utilizzato l'acido tartarico?

  • Detergente per l'industria dei metalli
  • produzione di cibo
  • industria della cucina
  • vinificazione
  • tintura della lana
  • Industria farmaceutica

Quali sono gli usi (processi) dell'acido tartarico?

  • Viene utilizzato come additivo con proprietà antiossidanti nell'industria alimentare con il codice E334.
  • Viene utilizzato nella produzione della soda per dare il sapore aspro alla soda.
  • L'acido tartarico viene utilizzato per conferire un sapore aspro a vari alimenti.
  • L'acido tartarico può essere utilizzato per far lievitare le torte durante la cottura.
  • Durante la vinificazione e la fermentazione si può preferire l'acido tartarico per sfruttarne il sapore aspro.
  • Viene utilizzato in alcuni prodotti di pasticceria come la delizia turca e la panna montata per le sue proprietà addensanti.
  • L'acido tartarico può essere utilizzato per tingere la lana.
  • L'acido tartarico ei suoi derivati sono stati utilizzati nella produzione di sali effervescenti in combinazione con l'acido citrico per migliorare il gusto dei farmaci per via orale. Il derivato antimonilico del potassio dell'acido, noto come emetico del tartaro, è incluso in piccole dosi nello sciroppo per la tosse come espettorante.
  • L'acido tartarico ha anche diverse applicazioni per uso industriale. È stato osservato che l'acido chela ioni metallici come calcio e magnesio. Pertanto, l'acido viene utilizzato nelle industrie agricole e metallurgiche come agente chelante per i micronutrienti complessi nei fertilizzanti del suolo e per pulire le superfici metalliche composte rispettivamente da alluminio, rame, ferro e leghe di questi metalli.

Qual è il prezzo di vendita dell'acido tartarico?

Puoi chiamarci per conoscere gli attuali prezzi di vendita dell'acido tartarico e approfittare dei migliori prezzi.

Dove si può acquistare l'acido tartarico?

Come SoleChem Kimya, vendiamo e forniamo acido tartarico.